Tortino di zucca al forno

Web Hosting

Il piatto che vi propongo oggi e tipico autunnale realizzato con la zucca, vi illustrerò come realizzare questo semplice tortino di zucca al forno, che lo potrete servire come antipasto.

Ingredienti

  • 1 kg Zucca
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 100 g Prosciutto (Cotto)
  • 100 g Formaggio (quale preferite)
  • 100 g Parmigiano Reggiano
  • 1  Uovo (intero)
  • 4 cucchiai Pangrattato
  • 1 cucchiaio Farina

Preparazione

Sbollentare la zucca per circa 10 minuti.


Amalgamare tutti gli ingredienti.
dischetti
A questo punto mettere il formaggio  e infornare a 180 gradi per 10 minuti.
Cominciamo a condire col formaggio e prosciutto cotto ogni strato.
Rimettere in forno per completare il tortino 180 gradi per altri 10 minuti


Procedimento

Cominciamo a mettere su fuoco un tegame con acqua e sale aggiungiamo la zucca precedentemente pulita, lasciate un pò di buccia questa da sapore, sbollentare circa 10 minuti, dopo di che scolate il tutto e lasciare che la zucca perda più acqua possibile, faccio ciò prendiamo una terrina e mettiamo tutto dentro la zucca, il parmigiano, il prezzemolo, uno spicchio di aglio, il pangrattato l’uovo per finire la farina, amalgamiamo il tutto per bene, a questo punto prendiamo gli stampi cosi da creare dei dischi, ungiamoli con un pò di burro mettiamo il composto dentro, cospargiamo con un po di formaggio e mettiamo in forno, 180 gradi per 10 minuti una volta pronti possiamo assemblare il nostro tortino, più dischetti realizzate, più alto viene il tortino, cominciamo con il primo strato mettiamo il formaggio e il prosciutto continuando cosi per tutti gli strati che realizzate e in fine mettete il formaggio, di sopra e rimettete in forno per altri 10 minuti a 180 gradi una volta terminata la cottura riponetelo in un piatto da portata, pronto per servire ai vostri ospiti.

SiteGround

Web Hosting Web Hosting
About ilpeperonerosso 98 Articles
Cooking Chef/Food blogger La cucina è di per sé scienza.Sta al cuoco farla diventare arte!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




*